ritorno

Lavoratori slavi polacchi liberati, trovati dalla novantasettesima Divisione del terzo esercito degli STATI UNITI nel campo di Flossenbürg vicino a Weiden, Germania. Gli uomini ora sono negli alloggi delle S.S. Le centinaia di lavoratori slavi che erano già vicini alla morte per l’inedia ed il tifo sono stati uccisi tramite le iniezioni di fenolo; altri sono stati uccisi dalle mitragliatrici o impiccati. I corpi sono stati cremati. Mentre erano vivi, gli uomini sono stati costretti a lavorare nella pianura di Messerschmitt e nella cava vicina.

ritorno

Flossenbürg foto USA