ritorno

Soldati della novantasettesima divisione di fanteria e civili tedeschi dissotterrano alcune delle vittime della marcia della morte dal campo di concentramento Flossenberg, vicino a Weiden, Germania. Coloro che non potevano camminare, per la malnutrizione e le percosse, sono stati presi a calci, abbattuti e sepolti lungo la strada

ritorno

Flossenbürg foto USA