ritorno

I tedeschi di Namering hanno ricevuto dal governo militare del terzo esercito l’ordine di osservare i corpi degli 800 assassinati Russi, Cechi e Francesi che erano internati nel campo di concentramento di Flossenbürg. I corpi sono stati riesumati dai cittadini di Namering dagli argini del torrente. Gli uomini a sinistra sono soldati nazisti fatti uscire dalla prigione e costretti a stare in piedi e sull’attenti per 30 minuti ad osservarli

ritorno

Flossenbürg foto USA