ritorno

Un bambino tedesco con una donna guarda un corpo di uno degli 800 Russi, Polacchi e Cechi assassinati, i cui i corpi sono stati riesumati vicino a Namering per ordine del governo militare del terzo esercito degli STATI UNITI. Le vittime precedentemente erano state imprigionate nel campo di concentramento di Flossenbürg.

ritorno

Flossenbürg foto USA