ritorno

Gli uomini e le donne tedeschi di Namering scavano le nuove tombe per i corpi degli 800 Russi, Cechi e Francesi assassinati, i cui corpi sono stati trovati vicino all’argine del torrente fuori della città. I nazisti sono responsabili dell'omicidio delle vittime, ex internate nel campo di concentramento di Flossenbürg.

ritorno

Flossenbürg foto USA